esame del capello bellezza delle mani

Curiosità per la salute e il benessere delle mani

Le mani possono dire molte cose riguardanti la nostre condizioni di salute, esse sono un vero e proprio libro illustrato! Di seguito riporterò alcune caratteristiche così potrai osservare se ti riconosci in qualche descrizione. La mano fredda, la mano calda, il colore della pelle, la forma piccola o grande sono tutte ci indicano informazioni personali molto accurate.

Un palmo robusto spesso può indicare una forte costituzione, un palmo flessibile e sottile è sinonimo di salute delicata. Le dita lunghe e sottili salute delicata, mentre le dita corte e forti spesso indicano una salute robusta. Quando le mani sono irrigidite o quando le dita non possono piegarsi all’indietro, vi possono essere problemi con il colesterolo. Le mani di colorito rosso dai polsi alle estremità delle dita possono indicare un sangue sovraccarico di tossine e una consequenziale iper attività renale.

Il palmo delle mani giallastre indica spesso un disturbo della bile, pancreas e milza. Se la base del palmo verso il polso è molto arrossata, le parti interessate potranno essere utero, ano e vescica. Le unghie diventano dure o sottili o lucide a seconda delle nostre abitudini alimentari. Spesso un unghia concava indica la presenza di parassiti, così anche per l’unghia che risulta dura e si spezza facilmente.

Quando la radice dell’unghia è spessa e sporgente indica un eccesso di proteine, le macchioline bianche sull’unghia indicano un eccesso di zuccheri, prodotti chimici e carenza di zinco. Spesso l’anemia si può prevedere attraverso un’estensione delle mani e delle dita, con un pò di tensione sino a vedere che l’unghia diventa bianca. Al rilascio tuttavia, se l’unghia non diventa velocemente rosa, allora vi può essere anemia.

esame del capello bellezza delle mani

Come fare un detox delle mani e delle unghie

Prendersi cura delle mani e delle unghie è esattamente come prendersi cura del nostro viso. Le mani riflettono la condizione di salute e la nostra età!
Le mani soprattutto delle donne, spesso sono esposte a sostanze inquinanti e detergenti aggressivi, inoltre le mani lavorano molto…

Olii essenziali e olii nutrienti possono aiutare molto se applicati sotto forma di impacco dopo un’accurata detersione. Lasciare in posa la mistura con guanti usa e getta o pellicola trasparente, ne rinforzerà il risultato.

Olio di Jojoba e mandorla: il primo per una mano calda, il secondo per mani fredde, addizionati di olio essenziale di rosmarino: detossinante, calmante per i reumatismi e le infezioni cutanee. O.E. di limone è antisettico, schiarente, tonico, nutriente e antiradicali liberi.
O.E. di lavanda per le dermatiti, rossori, scottature, molto rilassante
Avere cura di applicare, massaggiare e annusare … il risultato sarà piacevole e sorprendente!

Lo proverai?

Prenota il test BhBr per scoprire le informazioni sullo zinco nel tuo corpo